elite supermercati header logo

Brioches alla pugliese

Com'è
Com'è

Difficoltà: Impegnativa
Difficoltà: Impegnativa
Tempo di preparazione: 45
Tempo di preparazione: 45

Cosa ti serve
Cosa ti serve

  • 250 g di farina Selex
  • 80 g di provolone dolce Selex
  • 100 g di latte Selex parzialmente scremato
  • 50 g di zucchero + 1cucchiaio per la tortiera
  • 50 g di burro Selex
  • 50 g di prosciutto crudo Selex
  • 15 g di lievito di birra
  • 2 uova Selex
  • Sale Selex

Come si prepara
Come si prepara

  1. Sciogliete il burro in un pentolino, poi con un pennello spennellate una tortiera dai bordi alti, spolverizzatela con il cucchiaio di zucchero. Scaldate il latte in modo che sia appena tiepido poi scioglietevi il lievito. Versate la farina in una ciotola, aggiungetevi il burro sciolto rimasto, il latte con il lievito, lo zucchero, un pizzico di sale, le uova intere e lavorate l’impasto energicamente fino ad ottenere un composto morbido e gonfio che tenderà a staccarsi dalle pareti. Versate metà del composto nella tortiera, distribuitevi il prosciutto e il formaggio a fettine sopra, lasciando a distanza dai bordi. Versate il rimanente impasto sul ripieno coprendolo interamente.
  2. Battete il piano sul tavolo per far uscire l’aria, coprite con un telo pulito, lasciate lievitare, fino a che si sarà raddoppiato l’impasto.
  3. Levate il telo e cuocete in forno caldo a 180° per 15’, quindi coprite la superficie della brioche con un foglio di carta d’alluminio e proseguite la cottura per altri 10’ circa. Verificate la cottura infilando nella brioche uno stecchino di legno: se esce asciutto, la brioche è pronta.

Vino consigliato: Un bianco delicato, come il Galatina, o un fruttato bianco Martina Franca.

Il supermercato di quartiere completamente dedicato agli animali domestici, con una vasta scelta di prodotti food e accessori per i tuoi piccoli e grandi amici.

Un luogo ampio ed accogliente per un evento, una cerimonia, un pranzo di lavoro o per trascorrere del tempo con tutta la famiglia, 

Passato, presente e futuro si uniscono armoniosamente in una struttura sobria ed elegante, immersa nella quiete di un luogo distante dal frastuono della cittá.