Tre consigli per ritrovare la forma dopo le feste
Tra Natale e Capodanno è impossibile non cedere alle tentazioni: come ricominciare con il piede giusto

Ho 42 anni e di solito la mia alimentazione è piuttosto sana ed equilibrata: sono una buona forchetta, ma faccio pasti regolari e prediligo ingredienti sani. Durante le feste natalizie, però, mi sono lasciata andare e ho esagerato, soprattutto con i dolci. Così ora mi sento appesantita e anche in colpa, perché ho abbandonato le mie buone abitudini. Che fare?

Claudia, Parma

Gentile Claudia,
innanzitutto bando ai sensi di colpa: a Natale è giusto rilassarsi e godersi momenti di convivialità con la famiglia, fatti anche di pranzi all’insegna della golosità e della libertà. La cosa importante è che tu, nella tua testa, sai bene che quella non è la tua alimentazione quotidiana, alla quale puoi tornare con serenità ora che hai ripreso il tuo solito ritmo di vita. Ti do tre consigli, semplici e facili da seguire:

  1. Evita di fare compensazioni, ovvero non seguire diete drastiche cosiddette “detox” del tipo solo frutta o dieta del minestrone, non tagliare tutti i carboidrati nella convinzione di bilanciare i dolci stravizi di Natale: otterresti solo di avere una gran fame che ti porterebbe a nuovi sgarri.
  2. Prepara subito una bella lista della spesa e fai rifornimento di ingredienti sani, così avrai a portata di mano in dispensa tutto quello che ti serve per ricominciare a preparare pasti leggeri ed equilibrati. Abbonda di frutta e verdure fresche, tutte quelle che ti piacciono di più.
  3. Di sicuro avrai in casa panettoni, pandoro&Co: non sei costretta a buttarli o regalarli, basta che non li consumi fuori pasto ma ti limiti a mangiarne una fettina a colazione, il pasto che non devi mai saltare perché ti fornisce energia per la giornata.

Dottoressa Simona Meloni, biologa nutrizionista a Reggio Emilia
https://www.instagram.com/dssa.simona.nutrizionista/

 

 


Consiglio

In generale, quando ci sono occasioni conviviali come pranzi o cene di famiglia o uscite con gli amici, si può mangiare senza sensi di colpa anche più del solito, senza sacrifici, badando però a non rinunciare alle verdure, che forniscono vitamine e fibre preziose per ripulire l’intestino. Altro consiglio: bere tanta acqua, anche più del solito, per favorire la diuresi e alleggerire così il lavoro del fegato.

elite supermercati header logo                elite supermercati header logo
elite supermercati header logo
elite supermercati header logo